COMUNICATO STAMPA 7


“Esprimo piena solidarietà ai lavoratori dell'Ast che non possono pagare il prezzo delle inefficienze altrui. Si tratta di un servizio fondamentale che deve essere tutelato”. Il candidato sindaco di Valderice Mino Spezia si schiera al fianco dei lavoratori dell'Ast, che oggi hanno indetto 4 ore di sciopero per fare chiarezza sul loro futuro occupazionale. “Quello fornito dall'Ast è un servizio fondamentale per l'intera provincia di Trapani ed una sua riduzione o ulteriori disfunzioni dovute ad una cattiva gestione della società arrecherebbero gravi danni al trasporto pubblico. Il Comune di Valderice rischierebbe di ritrovarsi con tanti studenti in difficoltà. Non potrebbero, infatti, avere un servizio che finora ha garantito i loro spostamenti verso i rispettivi istituti scolastici. Al danno di una riduzione delle corse o addirittura di una loro soppressione, si aggiungerebbe la beffa del diniego di un diritto come quello allo studio. Lo sciopero dei lavoratori dell'Ast ha ragioni valide e solide e va sostenuto. E' necessario fare chiarezza sul sistema Ast e sul futuro dei suoi lavoratori, che non possono pagare il prezzo di inefficienze di una classe dirigente che non ha saputo costruire un rapporto virtuoso tra costi e benefici”.